NOTE GENERALI
Prima di spedire qualsiasi articolo a Key Automation, inoltrare la richiesta attraverso il portale di gestione RMA e attendere l'approvazione del reso e l'assegnazione di un numero identificativo; se ancora non avete un account, createne uno cliccando su "Registrati" e fornendo tutte le informazioni richieste; qualsiasi comunicazione da Key Automation relativa agli RMA verrà inoltrata al vostro indirizzo email fornito al momento della registrazione. Potete inoltre accedere al portale in qualsiasi momento per verificare lo stato di avanzamento del vostro RMA.
ATTENZIONE: Non verrà accettata merce priva di un numero di autorizzazione RMA. Eventuali articoli non autorizzati non saranno presi in esame. Una volta ricevuto il numero di RMA, accedete al portale e stampate l'etichetta di riepilogo RMA in duplice copia; una va inserita nella confezione, mentre la seconda va sempre applicata esternamente al pacco in busta trasparente o protetta da nastro adesivo trasparente, in modo che sia visibile senza aprire il collo (pallet o scatola che sia).
ATTENZIONE: In caso di etichetta RMA mancante all'esterno del pacco il materiale non verrà accettato dal nostro magazzino.


CONDIZIONI PARTICOLARI

1. Resi per accredito/rimborso
Il materiale reso per accredito deve essere nella propria confezione originale, completo di tutte le proprie parti e delle opportune etichette identificative. Le condizioni devono essere pari al nuovo.
Indicare sempre il numero di matricola del materiale; qualora non sia disponibile indicare il numero del DDT di acquisto originario o della rispettiva fattura. A seconda del tempo trascorso dalla vendita e dello stato della merce, l'importo del rimborso/accredito potrebbe essere ridotto rispetto al valore riportato nella fattura originale.
Attendere l'assegnazione di un numero RMA prima di spedire il materiale.

2. Resi per riparazione
Qualora il materiale reso per riparazione risulti difettoso e riparabile ma non coperto da garanzia, Key Automation provvederà a comunicarvi preventivamente i costi per la riparazione. Potete accettare la riparazione al costo previsto, oppure richiedere il reso del materiale non riparato, oppure ancora richiederne la rottamazione senza reso. Rispondete direttamente alla email di notifica indicando quale è il trattamento che avete deciso per la vostra merce in riparazione (RIPARAZIONE A PAGAMENTO, RESO NON RIPARATO, ROTTAMAZIONE).

3. Resi per chiusura sostituzione anticipata
Nel caso di problematiche in utenza, per minimizzare il disagio al cliente, l'assistenza Key Automation può accordare l'invio di materiale in sostituzione anticipata (ovvero il prodotto sostitutivo viene inviato al cliente prima che il cliente stesso renda il prodotto difettoso).
Per rendere il materiale non funzionante è comunque necessario inserire una richiesta di RMA nel portale, indicando nella descrizione dettagliata quale è il nome del tecnico commerciale che ha accordato la sostituzione anticipata; indicare sempre anche il numero del DDT con cui si è ricevuta la merce sostitutiva.
Attendere l'assegnazione di un numero RMA prima di spedire il materiale difettoso.
Qualora il materiale guasto non venga reso a Key Automation entro 15 giorni dal ricevimento della sostituzione anticipata, quest'ultima verrà fatturata al cliente.

4. Resi per chiusura conto visione
Per rendere il materiale da conto visione è necessario inserire una richiesta di RMA nel portale, indicando nella descrizione dettagliata il numero del DDT originale con cui si è ricevuta la merce.
Attendere l'assegnazione di un numero RMA prima di spedire il materiale da conto visione.
Qualora il materiale in conto visione non venga reso a Key Automation entro 12 mesi (o entro il tempo massimo indicato nel DDT originale), la merce verrà fatturata al cliente e diventerà di sua proprietà.
Il materiale reso da conto visione deve essere nella propria confezione originale, completo di tutte le proprie parti e delle opportune etichette identificative. Le condizioni devono essere pari al nuovo. A seconda del tempo trascorso dalla consegna del materiale in visione e dello stato della merce, potrebbe essere fatturato un importo variabile corrispondente ai costi necessari a riportare il materiale a nuovo.